La stazione di I1EPJ
Il ricevitore Telefunken EUK724


Il complesso EUK724 è un ricevitore di sorveglianza con copertura di frequenza da 1 MHz a 80 MHz, suddivisa in cinque bande, 1-2.40 MHz, 2.40-5.35 MHz, 5.35-11.2 MHz, 11.2-20 MHz e 20-80 MHz, con ricezione in AM, CW, SSB, RTTY e FM. Tale complesso è composto da due parti separate, riunite nello stesso cofano e interconnesse fra loro: un ricevitore per HF "E724 KW/2 spez." che copre le prime quattro bande sopra citate, e la parte VHF che copre 20-80 MHz in un'unica banda, con manopola di sintonia separata. Nei modi AM, SSB, CW e RTTY i filtri disponibili per la parte VHF sono gli stessi della parte HF (gli stessi dell'E863 KW/2: ±0.1 kHz, ±0.25 kHz, ±0.75 kHz, ±1.5 kHz, ±3 kHz, ±6 kHz, più due filtri separati per USB e LSB), mentre per la FM demodulatore e filtri sono contenuti nella parte VHF. Gli ingressi d'antenna sono due, uno per la parte HF ed uno per quella VHF.

L'aspetto esterno della parte HF è molto simile a quella del ricevitore E863 KW/2, con l'importante differenza di non avere la possibilità dell'aggancio in fase dell'oscillatore locale, prestazione evidentemente introdotta solo successivamente.

Anche per questo ricevitore valgono più o meno le stesse considerazioni fatte sull'E863 KW/2, con la differenza che di documentazione scaricabile online non se ne trova, si trovano (almeno in teoria) solo copie del manuale cartaceo. Ovviamente solo in tedesco.

Nel primo filmato è mostrata in funzione la parte VHF a 50.4190 MHz sul beacon di IZ1EPM, unico segnale ricevibile in quel momento. Nel secondo, è invece attiva la parte HF in 40 metri SSB. Il terzo, costituito da un collage di due parti diverse, è stato ripreso in un momento di apertura della banda dei 50 MHz (cosa che sicuramente avreste capito da soli senza che ve lo dicessi io). Chiedo scusa per la ripresa tremolante, ma per la fretta l'ho fatta tenendo la fotocamera in mano invece che sul cavalletto, come faccio di solito.


Didascalia 1. Didascalia 2. Didascalia 3. La fiche dell'ultima verifica, rimasta attaccata al ricevitore, datata 16 gennaio 1995.