La stazione di I1EPJ
Il microfono Kenwood MC50


Si tratta di un microfono un po' più radioamatoriale ed un po' meno da cibioti rispetto al Turner +3B. Presenta la particolarità di essere commutabile su due impedenze diverse, bassa (600Ω) ed alta (50kΩ). Per questa ragione è stato collegato al vecchio FT250, che richiede un microfono ad alta impedenza.


IL microfono Kenwood MC-50 in tutta la sua maestosità. Sullo sfondo fa capolino una paddle Begali.

L'impedenza è selezionata a seconda di come si inserisce il connettore che collega il microfono alla base. Se il connettore è inserito col pallino rosso allineato con la H rossa incisa sul microfono, l'impedenza è alta, cioè 50 kΩ...

...mentre invece, se il connettore è inserito col pallino rosso prima citato allineato con la L nera incisa sul microfono, l'impedenza è bassa, cioè 600 Ω.

Didascalia 4.