La stazione di I1EPJ
L'altoparlante amplificato Motorola Mostar HSN1000A


Come detto nella descrizione dell'Audio Matrix PX8000, l'altoparlante amplificato incorporato in essa, essendo pensato unicamente per scopi di monitoraggio, è piccolissimo e suona decisamente male, quindi il Beppe era da tempo alla ricerca di un decente altoparlante amplificato per ascoltare allo stesso modo tutti i ricevitori presenti in stazione, con cui sostituire la coppia di altoparlanti amplificati da PC usati sinora, che, pur suonando in modo più che dignitoso, oltre ad essere stereo, cosa del tutto inutile, erano anche assai carenti come schermatura (la compatibilità elettromagnetica, questa sconosciuta...): non appena il Beppe si azzardava a trasmettere in HF mandavano in uscita spaventevoli rumoracci. Inoltre la risposta in frequenza arrivava troppo in alto, col solo risultato di far ascoltare inutile fruscio ad alta frequenza. Finalmente, nel dicembre 2020, su uno dei soliti siti di surplus è stato messo in vendita, per un prezzo abbastanza ragionevole, un altoparlante amplificato di marca blasonata e progettato per uso radio, appunto il Motorola Mostar HSN1000A ed il Beppe si è affrettato a regalarselo per Natale.

Si tratta di un altoparlante da 5" (cioè 12,5 cm) da 2Ω dotato di amplificatore incorporato con potenza massima di 6W con meno del 10% di distorsione, raggiungibili con un ingresso di 150 mV, una risposta in frequenza adatta all'uso radio (300Hz - 3kHz), alimentazione a 13.8 Vcc e soprattutto costruito in modo da essere insensibile alla presenza di RF (come un amplificatore di BF ben educato dovrebbe essere), permettendo di trasmettere senza provocare ronzii e scoppiettii vari. Lo scopo per cui è nato è per l'installazione su grossi mezzi mobili (ad esempio autobus), ma si è dimostrato l'ideale per sonorizzare in modo decente il PX8000, a cui sono collegati tutti i ricevitori presenti in stazione dotati di un'uscita di BF a 600 Ω.

Il manuale con le connessioni e lo schema si trovano facilmente su internet, ma assieme all'oggetto, oltre al kit di fissaggio a muro (o su pannello), era compreso anche il manuale cartaceo, presumibilmente quello originale, dal momento che i fogli sono dotati di tre fori per inserirli in un raccoglitore e viste le dimensioni di quello riportante schema elettrico, disposizione componenti sul circuito stampato e piedinatura del connettore di ingresso/alimentazione. Prestare attenzione al fatto che sul manuale la piedinatura del connettore è vista DAL LATO DEI FILI, come c'è chiaramente scritto. Quello che non c'è scritto, né chiaramente né in altro modo, è invece che NON si tratta dei fili che VOI userete per collegare ingresso e alimentazione dell'altoparlante, bensì di quelli che escono dall'altoparlante. Occorre quindi ricordarsi di ribaltare in senso orizzontale o verticale l'immagine mostrata. Dato che la memoria del Beppe è quella che è, lo stesso ha diligentemente provveduto ad annotare su un post-it appiccicato su tale pagina la corrispondente vista FRONTALE di tale connettore.

Sempre a proposito del connettore citato prima c'è da notare che assieme all'altoparlante NON era presente il corrispondente connettore femmina che, da quanto si legge sul manuale, faceva probabilmente parte dei cavi già predisposti disponibili ai tempi. Per non rovinare il connettore e poterlo riutilizzare in caso si trovasse la corrispondente femmina o uno dei cavi già predisposti di cui sopra, il Beppe ha eseguito le connessioni sfruttando sei contatti femmina recuperati da un connettore microfonico a 8 contatti.

Infine, se e cosa eventualmente c'entri con questo altoparlante la città della Bosnia-Erzegovina di tal nome non è dato sapere.


L'altoparlante amplificato Motorola Mostar HSN1000A montato a fianco dell'Audio Matrix PX8000. Manco a farlo apposta, è quasi esattamente delle dimensioni necessarie per occupare lo spazio rimasto disponibile.

Il pezzo di nastro da carrozzieri temporaneamente appiccicato sul PX8000 ha lo scopo di evitare di rendere la foto tutta blu a causa del malefici LED ad alta luminosità di tal colore montati su di esso.

Il manuale cartaceo arrivato assieme all'oggetto, un po' spiegazzato perché ripiegato e compresso per entrare nel pacchetto in cui l'altoparlante è stato spedito.

Didascalia 3. Didascalia 4.